Category Archives: Curiosità sul Sesso

Amatoriali per tutti su Hot Club

Published by:

hot-club-sky-primafila

Il sito Internet di Hot Club è uno dei più seguiti sulla piattaforma di Sky in quanto permette ai suoi molteplici utenti di vivere momenti da urlo in compagnia di scene hard dal forte impatto erotico. In particolare, la sezione riservata ai film amatoriali è senza dubbio tra le più amate in quanto si tratta di un genere specifico e riservato a chi è alla ricerca di emozioni forti. La chiara dimostrazione di quanto non conti la qualità delle immagini, ma piuttosto la capacità dei protagonisti di saper suscitare una sensazione di profonda libidine.

Hot Club, uno degli autentici punti di forza di Sky

Come già accennato in precedenza, Hot Club è un servizio capace di raggiungere un grande successo grazie alla presenza di contenuti piccanti di primissima categoria. Ogni utente può scegliere il proprio film preferito all’interno di una gamma molto vasta, nella quale è il piacere a regnare sovrano rispetto a tutto il resto.

Ce n’è davvero per tutti i gusti e per qualsiasi esigenza personale. Ci sono le migliori attrici del settore del porno, come Jessica Rizzo, Cicciolina, Jenna Jameson, India Summers, Scarlet Red e tante altre.hot-club-sky-primafila

Tutte donne meravigliose in grado di mettere in mostra le loro grazie con grande naturalezza e di cimentarsi in performances di primissima categoria. Inoltre, non bisogna mai dimenticare l’efficace divisione in categorie che consente all’utente di selezionare il suo prodotto preferito nel giro di pochissimo tempo. Tra le sezioni che hanno assunto maggiori consensi, va segnalata quella dedicata ai video amatoriali.

Video amatoriali, quando le emozioni sono messe al centro di tutto

Chi ha detto che bisogna avere a che fare con budget faraonici per poter produrre un video porno di grande successo? Non sono necessarie spese ingenti per emozionare lo spettatore che non può fare a meno del grande mondo del porno.

Tutto ciò è ampiamente dimostrato dalla categoria relativa ai video amatoriali, nei quali non è la qualità grafica e visiva ad essere la più importante. Infatti, tali filmati puntano tutto sulla capacità di risvegliare la libidine di chi li osserva con il massimo dell’attenzione e su un totale realismo di fondo.

Chiunque può realizzare nella propria abitazione un video amatoriale e con qualsiasi mezzo, che si tratti di una fotocamera di ottimo livello o di un semplice smartphone non di ultima generazione. Ciò che conta è riuscire ad emozionare il pubblico e immergerlo in un mondo fatto di piacere senza confini, di libidine irrefrenabile. Uno spasso infinito per chi è appassionato di questo genere sempre in continua evoluzione.

Amatoriali, una delle categorie più seguite di Hot Club

Non a caso, lo spazio riservato agli Amatoriali è sicuramente uno dei più apprezzati da coloro che usufruiscono dei servizi di Hot Club. Stiamo parlando di una categoria molto vasta, nella quale vengono racchiusi i video di facile realizzazione che possono essere realizzati in qualsiasi circostanza, senza la necessità di appoggiarsi ad una casa produttrice di alto rango.

Al pubblico piace molto questa sorta di tendenza al voyeurismo, con una grande voglia di spiare dal buco della serratura e conoscere le abitudini nascoste di una coppia della vita di tutti i giorni.

Il sesso è questione di taglie? Chi può ricorrere al preservativo XL?

Published by:

profilattici xl per superdotati

Misure e fantasia

I centimetri contano quasi solo prima del sesso

La lunghezza e la larghezza del pene sono da sempre simboli erotici che hanno colpito soprattutto la fantasia degli uomini. Durante gli ultimi anni, grazie alla caduta di molti tabù e alla diffusione dei video erotici, molte donne parlano apertamente dell’importanza dei centimetri. In realtà diversi studi dimostrano che solo nei casi estremi la differenza di grandezza è percepita dalle donne. Continue reading

Cock ring: l’anello ritardante Durex, la mia esperienza

Published by:

anelli fallici

Il disturbo dell’eiaculazione precoce è un problema molto comune nonostante se ne parli ancora troppo poco. Per molto tempo ho cercato un rimedio che potesse permettermi di assaporare al massimo un’esperienza sessuale senza però trovare mai sollievo, fino a quando non ho usato il cock ring della Durex.

Si tratta di un anello fallico ritardante che consente di prolungare l’erezione e dunque anche il rapporto sessuale.

Esistono diversi modelli di cock ring Durex, alcuni lisci, altri a palline, altri ancora con stimolatore perineale, ma a prescindere dalle preferenze personali, sono tutti estremamente confortevoli e soprattutto efficaci.

Il materiale siliconico anallergico con cui sono realizzati impedisce che si possano creare abrasioni da sfregamento, allergie localizzate sulla zona di inserimento o che possano risultare fastidiosi durante l’utilizzo.

Senza alcuna difficoltà si posizionano sul pene e assicurano un’erezione turgida e davvero duratura, che permette di godere appieno dei piaceri della sessualità. Continue reading

Sex toys: la mia prima volta con un giocattolo erotico

Published by:

sex toys per donna

Un giocattolo erotico per la futura sposa

La prima volta che sono entrata in un sexy shop sembrava di essere in un magico mondo dei sogni, dove ad essere venduti però erano i sogni per adulti. Con grande imbarazzo mi avvicinai al commesso mentre una pornostar con due seni giganti puntava l’artiglieria su di me, guardando meglio pubblicizzava degli anal toys; chiesi dei semplici accessori per una festa di addio al nubilato e in pochi secondi venni catapultata in un vortice di caramelle a forma di pene, cerchietti con organi sessuali saltellanti e, quelle che poi sceglierò, mutandine vibranti con telecomando. Continue reading

Quello che non sai sulle lesbiche e sul sesso saffico

Published by:

Lesbo

Il sesso tra donne, soprattutto nell’immaginario maschile, incanta e seduce. Attizza in modo quasi maniacale ed è un sogno: trovarsi in mezzo a due lesbiche, guardarle e magari anche partecipare ad una notte di sesso sfrenato tra donne.

Ma cerchiamo di rispondere a qualche curiosità sul sesso saffico:

Due lesbiche, a letto, che cosa fanno?

Beh, dipende sicuramente dai gusti e da quanto la coppia di donne è disinibita, un po’ come accade nelle coppie etero. Quindi in base all’intesa sessuale ci sarà del sesso orale, anale e ovviamente vaginale.

Sicuramente una parte importante del rapporto sessuale tra due donne è la masturbazione

C’è più intesa tra due donne?

Non è detto. Sostanzialmente funziona come nei rapporti etero. Si hanno gli stessi istinti, desideri e in fondo si rimorchia sempre con le stesse scuso e si finisce in un letto allo stesso modo come accade tra uomo e donna.

E’ vero che una delle due fa l’uomo?

Si tratta in sostanza di uno stereotipo n cui si crede che il rapporto lesbo ricalchi quello etero e che quindi una delle due donne si comporti da uomo. Certo, l’amore saffico fatto con uno strap-on o può far credere.

C’è sempre penetrazione?

Non è detto. La grande maggioranza delle donne può raggiungere l’orgasmo anche in totale assenza di penetrazione.

Dildo: i 5 modelli migliori

Published by:

dildo magnum

I dildo sono dei famosi giocattoli sessuali, spesso fatti a forma fallica, e dai materiali più diversi: gomma, plastica, silicone, e persino pyrex. Considerata l’enorme diffusione di questi oggetti nel mondo e la sua stragrande popolarità tra le donne, ecco qui una classifica dei dildo: i 5 modelli migliori.

  • I Dildo a forma di falli di grandi dimensioni

Ebbene, le dimensioni, specie nel campo del sesso e degli affini, sono sempre state un problema non da poco, facilmente risolvibile con questi semplici oggetti. I dildo a forma di falli grandi possono variare in basse alla grandezza del fallo che si ha in mente di acquistare, e vanno dai 20 cm circa e fino persino ai 45 centimetri. Il diametro di questi oggetti dipende poi dalla sua lunghezza, ma in genere si tiene sui 6cm. Per simulare il realismo di un rapporto sessuale, moltissimi produttori inseriscono insieme a questo anche dei testicoli, fatti dello stesso materiale del dildo. Inoltre, questi si dividono in quelli con l’uso prettamente vaginale, e quelli che possono essere usati sia vaginalmente che analmente. Il prezzo in genere varia a seconda della qualità del prodotto, delle sue dimensioni, e dell’azienda che lo ha prodotto. In genere però i prezzi vanno dai 25 euro di base e fino ai 100 euro per dei dildo di alta qualità.

  • I Dildo realistici

Sono spesso morbidi, fatti con un’accurata analisi dei minimi dettagli (tanto che moltissimi modelli hanno persino delle nervature venose intorno all’asta!) e sono utilizzati in tutto e per tutto per simulare un pene vero. A delle volte inoltre ricalcano perfettamente i falli dei famosi porno-attori, procurando alla donna la soddisfazione nel pensare di essere arrivata al pene di Rocco Siffredi (per esempio). Servendo a simulare in tutto e per tutto un’esperienza di sesso vero, il materiale più comune usato per produrli è una tipologia dura di gomma. D’altro canto danno anche l’impressione di contatto con la pelle naturale umana. Come per il modello precedente, anche qui il diametro e la lunghezza possono variare enormemente al variare del prezzo. Esistono dildo realistici lunghi circa 45 cm e grossi 6 cm di diametro, ed esistono dei dildo molto più brevi e sottili. Ce ne sono dunque di adatti a tutti i gusti. Anche qui il prezzo varia enormemente a seconda dell’azienda, poiché alcune aziende risultano essere più prestigiose di altre, della dimensione, del realismo del prodotto, e di molti altri fattori.

In genere il prezzo si aggira intorno ai 40 e gli 80 euro.

  • Dildo doppi

Come dice anche il nome stesso, è un modello di dildo “doppio”: questo significa che possono essere usate entrambe le estremità del dildo in qualità di glande. Generalmente viene usato dalle coppie lesbiche durante le proprie prestazioni sessuali. Il materiale generalmente più usato per produrre questo modello è il jelly trasparente. I dildo di questo tipo devono essere infatti flessibili e pieghevoli, per adattarsi alle varie esigenze delle donne che ne faranno uso. Anche se qui il realismo non viene posto alla prima posizione, molti marchi preferiscono aggiungere degli effetti naturali al dildo, come lo può per esempio essere la vibrazione. Questi modelli però costano molto di più rispetto ai modelli base, il prezzo dei quali varia dai 19 euro ai 40, a seconda del tipo, delle funzioni possibili, dell’azienda produttrice e così via. Anche per quanto riguarda questa tipologia, è possibile scegliere tra dimensioni estremamente variabili.

  • Dildo con forme varie

Oltre al dildo in modello “fallo”, esistono anche dei dildo molto diversi da quelli tradizionali e che ricalcano delle forme innovative. Sono così possibili dildo con delle palline trasparenti inserite sull’asta, volute per dare delle maggiori sensazioni alle donne durante la penetrazione. Oltre a questi si hanno le forme più varie e disparate: alcuni che ricalcano le forme delle “onde” del oceano, altri che con una piccola incurvatura centrale. Ci sono poi dildo che si illuminano per via di una lampadina interiore, e il materiale per costruirli può essere il più disparato: coperti in lattice, fatti con il jelly trasparente, dildo fosforescenti e tantissimi altri pensati per ogni gusto e ogni necessità. Infine, questo tipo di dildo include anche i famosi dildo fatti a “mais”: con un’asta centrale, qundi, ricoperti di piccole palline spigolose, atte a sollecitare le membrane intra-vaginali.

  • Infine ci sono i dildo anali

Nel confronto con gli altri, i dildo per l’uso anale hanno una forma molto diversa che per niente ricalca quella di un fallo maschile. Sono più simili alla punta di una freccia, a un coltello, o a un filo su cu vi sono infilate delle palline. Generalmente vengono prodotti in silicone colorato per non procurare danni alle membrane corporee anali (queste sono infatti molto irritabili). Come per gli altri modelli, anche di questi ce ne sono di dimensioni e tipi più disparati: lunghi e sottili, oppure brevi e robusti, per finire con dei dildo sia lunghi che con un diametro superiore alla media. Ce ne sono infine anche alcuni con il vibratore installato dentro, per regalare alla donna delle immense fitte di piacere una volta penetrato.

Il prezzo è tendenzialmente più basso rispetto al prezzo degli altri dildo, e varia dai 4 euro fino ai 50 euro a seconda dei fattori già citati in questa guida.

Ovviamente, la fantasia umana è riuscita a inventare moltissimi oggetti sessuali, atti a soddisfare le proprie fantasie. E di dildo, proprio per parlarne, ce ne sono davvero un’infinità: corti, lunghi, robusti, sottili, fosforescenti, vibranti, con delle luci o senza…

Non resta che scoprirli.

Sesso al primo appuntamento? Le donne grasse sono più propense

Published by:

Esattamente. Se stai cercando sesso al primo appuntamento c’è una cosa che bisogna assolutamente sapere, ovvero che le donne grasse sono più propense a darla via la priva volta che ci si incontra.

Non si tratta di una bufala o di un gossip ma è la verità emersa da un sondaggio effettuatao su diecimila inglesi e i risultati sono decisamente interessanti.

Come anticipato infatto, le donne che si considerano sovrappeso sono le più disponibili al sesso al primo appuntamento, un po’ come dire: “ogni lasciata è persa” e visto che sono riuscita ad ottenere un appuntamento allora perchè non terminarlo con la ciliegina sulla.. torta?

Il sondaggio mette il luce anche che rientra in questo profilo la donna poco sotto i 30 anni, separata e in sovrappeso, che beve poco ma che frequenta pubs e locali.

Le donne meno disponibili invece sarebbero quelle più avanti negli anni, dai 50 anni in su mentre tra gli uomini più disponibili a fare sesso con una donna appena incontrata ci sono gli uomini sposati (neanche tanto sorprendentemente)

Come intrattenere due relazioni di Sesso contemporaneamente

Published by:

In molti ci hanno provato, pensato o addirittura ci sono passati. Vivere e intrattenere due relazioni nello stesso momento non è un’impresa facile. Ma le possibilità di farcela senza impazzire ci sono.

Ok, non storcete il naso. È un dato di fatto che oggi alcuni uomini e donne decidano di portare avanti due (o più, per i temerari!) relazioni contemporaneamente.
Di certo la visione a due del rapporto di coppia non è riservata a tutti. Il tradizionalista dirà che l’amore è una faccenda a due, un gioco di esclusività, una scelta. Chi invece non si accontenta di una sola relazione può avere diverse motivazioni dalla sua parte. Motivazioni più o meno valide che vanno ricercate nella sua storia personale.

I buoni motivi per avere due relazioni simultanee

Cercate i buoni motivi? Ciascuno avrà i suoi. C’è chi crede che sia una situazione di comodo, un modo per assicurarsi la varietà in amore e a letto. Chi fa una scelta del genere, infatti, spesso vuole sentirsi più soddisfatto e ricevere amore da più parti, timoroso che se uno dei due rapporti dovesse fallire ci si può spostare sempre sull’altro.
C’è chi teme la solitudine, ma anche chi è attratto sessualmente da più persone e non ama la rinuncia. Poi ci sono i teorici del poliamore. Un vero movimento che coinvolge uomini e donne convinti che l’amore e la monogamia non vadano necessariamente d’accordo.

Secondo uno studio diretto dallo psichiatra e psicoanalista Pedro Horvat, pare sia realmente possibile amare due persone in contemporanea. Chi s’innamora di una seconda persona, infatti, può scoprire in lei aspetti che non trova nella prima e in questo modo riconoscere quel che di speciale ed unico è in entrambe.

Oggi sono in molti a credere che l’esclusività in amore sia un’utopia. L’amore, infatti, è un sentimento, e i sentimenti non vanno molto d’accordo con le regole, le razionalizzazioni e le limitazioni. Se non è innamoramento fulminante, è facile infatti che si possa provare attrazione anche per più di una persona, e decidere di portare avanti quel rapporto senza troncarne necessariamente un altro.
Anche Francesco Alberoni, il noto sociologo specialista in sesso&amore, riconosce che la relazione multipla è spesso una realtà soprattutto tra gli uomini, i quali tendono a vivere l’amore e il sesso come due dimensioni separate, autonome.

Conviene avere due relazioni contemporaneamente?

Due relazioni contemporaneamente si possono dunque intrattenere, ma non è sempre conveniente. Innanzitutto c’è il rischio di far soffrire due persone – se mai il piano celato alle ‘ignare vittime di turno’ dovesse venir scoperto – e la sofferenza si moltiplica soprattutto se di mezzo ci sono veri sentimenti.
In caso di rapporto unicamente a base di sesso, allora il discorso cambia. C’è chi è capace di cambiare donna/uomo ogni sera, figuriamo stare con due persone nello stesso momento!

La sincerità in tutti i casi è un buon lasciapassare. “Il triangolo non l’avevo considerato”, cantava Renato Zero. Ma se il triangolo è alla base di un comune accordo, se entrambi i nostri partner sanno  dell’altro, allora è sempre possibile tentare l’ardua strada della doppia relazione.

A voi la scelta.